Fra il passato appesa e il futuro,
lì presente e pronta a scappare.
E la canzone diventa un sasso
lama, martello, una polveriera
che a volte morde e colpisce basso
e a volte sventola come bandiera

<Francesco Guccini, Una canzone, Ritratti, 2004>

Le canzoni intessono le nostre vite, con il tempo e le emozioni a fare da trama ed ordito.
E se le usassimo anche per raccontare la storia?

Questo progetto di public history multi e trans-mediale nasce da qui, dal tentativo di raccontare la storia italiana a partire dalle canzoni. Canzoni che sono state talora agenti di storia, e che noi abbiamo usato sia come fonti sia come forma narrativa.
Ne è venuta fuori una storia della Repubblica come non l’avete mai sentita.
Seguiteci, se volete scoprirla: il viaggio comincia quando tutto è nato, nel 1944 in un’Italia dilaniata dalla guerra…

Ascolta le playlist e scopri i nostri approfondimenti

Strade grigie, cieli blu. Gli affollati anni Settanta.

Episodio 3

Playlist Spotify

Approfondimento

Menu